Cheeky Quotes

giovedì 29 novembre 2012

15° WEEK-END SCACCHISTICO CITTA’ di PORTO SANT’ELPIDIO

Si e' conclusa la 15esima edizione del torneo week-end di Porto Sant'Elpidio che si tiene nella bella sede di gioco di Villa Baruchello e che e' stato disputato nelle date 17-18 e 24-25 Novembre.

Open A: Al primo posto,troviamo come da pronostico,il Maestro Internazionale portoelpidiense Bruno Fabio che occupa così per la quinta volta l'albo d'oro del torneo. Si classifica al secondo posto il Candidato Maestro perugino Marsili Riccardo,classe 1995,un'ottima giovane leva in crescita;e tra un passo di danza e l'altro,ottiene un bel terzo posto il Candidato Maestro latino americano...ops scusate,civitanovese Rinaudo Sergio e al quarto posto un'altra giovane leva del 95 ovvero il Candidato Maestro portoelpidiense Sagripanti Michele.

Open B:  Si aggiudica il primo posto il giovanissimo pescarese Marvulli Dario,nato nel 2000 e gia' vicinissimo alla categoria di Prima Nazionale,a seguire al secondo posto la Prima Nazionale Santinelli Michele,al terzo un'altra giovane Seconda Nazionale di Ancona,Agostinelli Michele e al quarto la Prima Nazionale Silvestri Giorgio,con il quale,sento di dover aggiungere,bisogna stare molto attenti poiché essendo lui anche un temibile giocatore di risiko,utilizzando i suoi carrarmati,potrebbe dare alla partita una connotazione decisamente esplosiva.

Under16: Ecco qui che approdiamo agli ultra-giovanissimi che si sono sfidati in un girone all'italiana di 5 turni,dove e' risultato vincitore Ciaramella Lorenzo,che a sorpresa,ha prevalso sulla piu' quotata Copponi Alice che e' arrivata seconda. Facciamo i complimenti a tutti e 5 i partecipanti in ordine di classifica,ovvero: Ciaramella Lorenzo,Copponi Alice,Lupini Michele,Di Sante Alessandro,Eletto Andrea.




                                                          Alcune foto del torneo








Foto della Premiazione

Lupini Michele:Terzo classificato under16

Copponi Alice: Seconda classificata under16

Ciaramella Lorenzo: Primo classificato under16

Silvestri Giorgio: Quarto classificato Open B

Agostinelli Michele: Terzo classificato Open B

Santinelli Michele: Secondo classificato Open B

Marvulli Dario: Primo classificato Open B

Sagripanti Michele: Quarto classificato Open A

Rinaudo Sergio: Terzo classificato Open A

Marsili Riccardo: Secondo classificato Open A


Bruno Fabio: Primo classificato Open A

martedì 27 novembre 2012

Campionato del Mondo Senior 2012

Kristiansen Jens e Strutinskaya Galina N Campioni del Mondo Senior!

 Si e' svolto dal 13 al 24 Novembre in Kamena Vouria in Grecia Il Campionato del Mondo Seniores che ha visto vincitori il Maestro Internazionale danese Kristiansen Jens nella sezione maschile e la Grande Maestra Femminile russa Strutinskaya Galina N in quella femminile.

Nel Campionato Maschile L'Argento va al Grande Maestro francese Vaisser Anatoly,noto scacchista dallo stile molto tattico,(forse potrebbe essere la reincarnazione di Gioacchino Greco) mentre il Bronzo va a un solidissimo Sveshinkov Evgeny,Grande Maestro lettone ormai stabile sui 2500 punti ELO da moltissimi anni. Nel Campionato Femminile invece,si impongono negli altri due rispettivi piazzamenti sul podio la Grande Maestra Femminile georgiana Khmiadashvilli Tamar e l'altra Grande Maestra Femminile russa Fatalibekova Elena.

Hanno un poco deluso le aspettative l'ex Campione del Mondo Senior 2011  Okhotnik Vladimir,Grande Maestro francese che coclude al 20esimo posto con 6,5 punti su 11 e la quasi leggendaria Gaprishandvilli Nona,georgiana,ben 6 volte Campionessa del Mondo Femminile Assoluta e primo Grande Maestro donna della storia,che finisce settima,anch'essa con 6,5 punti su 11.

Anche questa volta il Campionato del Mondo Senior ha evidenziato come i veterani di questo gioco,molti dei quali professionisti in piena regola,dimostrino ancora una caparbietà e uno spirito competitivo davvero impressionante,a volte forse,persino maggiore rispetto ai giovani.

Sito Ufficiale del Campionato Risultati

venerdì 23 novembre 2012

Efficaci e deficienti

Carissimi e pochissimi amici video-ascoltatori ci scusiamo infinitamente per non essere riusciti a registrare la puntata numero 3, poichè i nostri potenti mezzi, ed anche il cameramen che è andato a mangiare la porchetta, si sono rivoltati contro di noi come nel film Io Robot.
Rimandiamo quindi il tutto a prima del 21 dicembre 2012, ma sopratutto a sabato 1 dicembre ore 16:00 con fattore k arbitrale da stabilire (controllando il fuso orario).

giovedì 22 novembre 2012

Campionati del mondo femminili

 Siamo in Russia, fa molto freddo, la temperatura si aggira attorno ai -1,6° C ed il mese più caldo, luglio, si sfiorano appena i 17,6° centrigradi.
Ci troviamo precisamente nel paese di Chanty-Mansijsk, conosciuto meglio come Khanty-Mansiysk, situato vicino ad un affluente del fiume Ob.

Nel 2010 la città ha ospitato la 39-esima edizione delle Olimpiadi degli scacchi, ed oggi dal 10 novembre al 3 dicembre si sta disputando il Campionato del mondo femminile, torneo ad eliminazione diretta (tipo mondiali di calcio) che vede coinvolte 64 fortissime giocatrici arrivate da ogni angolo del pianeta.

 In particolare voglio ricordare:
  •  Hou, Yifan (CHN)  campionessa del mondo 2010-2011
  • Koneru, Humpy (IND) finalista del campionato del mondo 2010-2011
  • Zhao Xue (CHN) semifinalista del campionato del mondo 2010 
Il campo di gioco è la splendida Ugra Chess Academy.  Essa può ospitare ben 300 scacchisti nello stesso tempo visto che la superficie della costruzione si estende per ben 2845 metri quadrati. C'è spazio per gli spettatori, una stanza dei computer, un bar per rifornirsi di caffè e naturalmente toilet di grande livello :-) .

Come tutti i tornei di grande livello accanto al programma di gioco abbiamo anche un programma culturale di eventi. Vi voglio segnalare a questo proposito

  • Il concerto The Music of Chess il 19 novembre 
  • Il concerto jazz di Brianna Thomas accompagnata dal Alexander Mashin's Trio il 24 novembre
  • L'esposizione dei minerali al Museo di Geologia dal 9 novembre al 3 dicembre 
  • L'esposizione permanente sull' Arte Russa nello State Art museum dal 9 novembre al 3 dicembre
  • Tour bibliotecario intitolato Chess sight nella Ugra State library dal 9 novembre al 3 dicembre

Ma vi chiederete ora, come stanno procedendo gli incontri fino ad adesso ?

Per rispondere a questa domanda vi posso dire che spesso il punteggio elo può riservare delle strane sorprese. Infatti la campionessa del mondo Hou Yifan è stata sconfitta al secondo turno dal grande maestro (o si dice maestra ? ahahaha)  Monika Socko con ben 200 punti elo  in meno che a sua volta è stata sconfitta da Antonaeta Stefanova con un secco 2-0.
Tra tutti i maestri internazionali  la spunta Alisa Galliamova che però verrà battuta al terzo turno dalla francese  Maria Sebag che perde per un soffio con la Stefanova che va quindi dritta dritta al turno 5 attualmente ancora da disputare.
La semifinalista Zhao Xue ha disputato bellissime partite fino al quarto turno liberandosi del maestro internazionale Mariya Muzychuck, ma per poi soccombere al quinto sotto le tenaci armate guidate dall'indiana Dronavalli Harika che ha vinto infatti per 2-1 passando anch'essa in semifinale.
Humpy Koneru  non è stata migliore delle sue amiche campionesse mondiali, infatti ha perso in maniera netta contro l'ucraina Natalia Zhukova. Al terzo turno però si imporrà contro di essa la cinese Wenjun Ju
vincendo grazie ad un testa a testa all'ultimo sangue terminato con il punteggio di 2 e mezzo ad 1 e mezzo.
La sua storia ricorda quella della sua connazionale Qian Huang, grande maestro, che ha battuto il maestro internazionale americano Irina Krush.
E' contro i maestri  russi ?
Bhe, abbiamo la forte ucraina Anna Ushenina  che prima sconfigge Natalija Pogonina, connazionale della Kosteniuk, e poi Nadezhda Kosintseva reduce dello scontro con la sorella Tatiana Kosintseva arrivata anch'essa al terzo turno.

http://chess2012.ugrasport.com/?cat=9

martedì 20 novembre 2012

Campionati Mondiali Giovanili

-->
Si sono conclusi da poco i Campionati Mondiali Giovanili,disputati presso Maribor in Slovenia,da 1584 giocatori provenienti da ben 91 nazioni.
Buona la prestazione media degli azzurri,alcuni dei quali hanno concluso il torneo brillantemente,come Marina Brunello,che ha raggiunto la sesta posizione nell'under 18 femminile con 7,5 punti su 11 e anche Luca Moroni,che ha ottenuto un buonissimo piazzamento al 18esimo posto a 7,5 punti su 11 nell'under 12 maschile.
Di seguito i risultati complessivi degli italiani,tra cui figurano altre ottime prestazioni.



u18m: Boscolo Federico 6,5 (28); Maurizio Antonio 4,5 (89); Villa Giorgio 4,5 (92)
u18f: Brunello Marina 7,5 (6); Santeramo Alessia 5,5 (47);
u16m: Gregori Giacomo 4,5 (87); Vesce Emanuele 4 (109)
u16f: Movileanu Daniela 5,5 (59); Gueci Laura 4 (90)
u14m: Zamengo Fulvio 6 (61)
u14f: Paolillo Gaia 6 (43); Gueci Tea 5 (68)
u12m: Moroni Luca 7,5 (18); Carnicelli Valerio 7 (34); Arbore Daniele 5 (127)
u12f: Scarpa Silvia 5,5 (68)
u10m: Wang Cesare 6 (75); Sonis Francesco 4,5 (142)
u10f: Palma Maria 6,5 (35); Scarpa Claudia 5,5 (57); Saba Gloria 4,5 (98)
u8m: Lunghi Samuele 4,5 (107); Becchi Andrea 3,5 (123)
u8f: Garau Francesca 5 (55)


Ecco ora i primi tre classificati di ogni categoria



u18m podio: 1 Swiercz Darius (POL) 9/11
                       2 Gabuzyan Hovhanees (ARM) 8,5/11
                       3 Cori Jorge (PER) 8/11


u18f podio:   1 Goryachkina Aleksandra (RUS) 9,5/11
                       2 Schut Lisa (NED) 8,5/11
                       3 Severina Maria (RUS) 8/11

u16m podio:
1 Eliseev Uril (RUS) 9/11
                       2 Girish A. Koushik (IND) 8,5/11
                       3 Chigaev Maksim (RUS) 8/11


u16f podio:    1 Styazhkina Anna (RUS) 9/11
                        2 Rodionova Polina (RUS) 9/11
                        3 Xiao Yiyi (CHN) 8,5/11


u14m podio:  1 Troff Kayden W (USA) 9/11
                        2 Aravindh Chithambaram Vr.(IND) 9/11
                        3 Wang Richard (CAN) 8,5/11
           
u14f podio:    1 Mahalakshmi M (IND) 9/11
                        2 Khomeriki Nino (GEO) 9/11
                        3 Monnisha GK (IND) 8/1

u12m podio:  1 Sevian Samuel (USA) 9/11
                        2 Wheeler Cameron (USA) 9/11
                        3 Zhu Yi (CHN) 9/11


u12f podio:    1 Vaishali R (IND) 9/11
                        2 Abdumalik Zhansaya (KAZ) 8,5/11
                        3 Savant Riya (IND) 8,5/11


u10m podio:  1 Nguyen Anh Khoi (VIE) 11/11
                        2 Sargsyan Shant (ARM) 9/11
                        3 Ram Aravind L N (IND) 8,5/11

u10f podio: 
   1 Priyanka N (IND) 9,5/11
                        2 Badelka Olga (BLR) 9/11
                        3 Maltsevskaya Aleksandra (RUS) 8,5/11

 u8m podio: 
  1 Abdusattorov Nodirbek (UZB) 10/11
                        2 Uzumcu Ahmet Utku (TUR) 9,5/11
                        3 Shen Christoper (USA) 8,5/11

 u8f podio: 
    1 Asadi Motahare (IRI) 10,5/11
                        2 Tereshechkina Taisiya (RUS) 9/11
                        3 Juhasz Judit (HUN) 8,5/11
           
Sito ufficiale del Campionato Risultati su Chessresults

domenica 18 novembre 2012

Puntata di venerdì 23 novembre

Cari amici scacchisti e non scacchisti  :-) ecco pronta fresca fresca la scaletta della prossima puntata di Radiocess che potete seguire in diretta su livestream cercando Alessio Viviani ed il nuovo post che presto vi diremo (plausibilmente puntata 3 dell'odissea) :

-Storia del secondo Campione del Mondo ufficiale Emanuel Lasker
-Notizie sul Campionato del Mondo Femminile
-Notizie sul Campionato del Mondo U18
- Notizie sul Campionato del Mondo Senior
-Notizie sul torneo di Villa Barruchello

La puntata si terrà venerdi 23 novembre alle ore 20:00 (che potrebbe diventare 20:30 causa  fattore k arbitrale tipico dei tornei di scacchi ! :-) come disse una volta il buon Paul Voicu ). 



arriviamo subito. nel frattempo potete collegarvi con radio cess, da livestream.

giovedì 8 novembre 2012

L'ottavo sigillo

Ecco il video della prima parte di una parodia del film "Il settimo sigillo", ovvero... "L'ottavo sigillo". Con un avversario come la Morte, io personalmente, mi limiterei a offrirle giusto la cosiddetta "anima degli scacchi"...il pedone XD.

E se non vi basta la prima ecco a voi la seconda ;-)



E come dice il proverbio non c'è due senza tre


La partite di Barile

Quante volte vi è capitato di perdere partite vinte o di vincere partite perse ? Quante volte vi è capitato di dire "Lo avevo stracciato...non aveva mosse..." e poi invece, misteriosamente, l'avversario fa una mossa e poi fa un'altra mossa e poi ancora un'altra mossa e vi da scacco matto ? Molte. 

Ed è proprio queste molte che bisogna capire. Non è il perdere partite vinte l'importante, ma la vostra psicologia in determinate situazioni.

Non esistono partite vinte finché non diamo scacco matto e non esistono partite perse finché non lo facciamo.

Esistono solo partite, almeno fino a che non riuscirete ad avere il controllo esatto delle situazioni. Ed il controllo delle situazioni significa rimanere concentrati nonostante il famoso capannello di persone che si crea in torneo, nonostante lo scomodo posto nei primi tavoli nei tornei.

Ed il controllo è soprattutto ammettere che non riusciamo a controllare tutto.

Ringraziamo l'amico Giuseppe Barile che  mi ha scritto e mandato alcune delle sue partite vinte o perse. Lascio a voi giudicare l'esattezza computeristica delle sue mosse scattando delle foto sui momenti salienti della partita ed  invitandovi a continuare al posto del bianco o del nero.

Scriveteci e descriveteci i vostri piani, così da poter dare personalmente un contributo alla comunità scacchistica ;-)


[Event "Latvian rises again! U1900 - Round 1"]
[Site "Chess.com"]
[Date "2012.10.08"]
[Round "?"]
[White "GiuseppeBarile"]
[Black "SirKnight_RSA"]
[Result "0-1"]
[WhiteElo "1578"]
[BlackElo "1778"]
[PlyCount "92"]
[EventDate "2012.??.??"]
[TimeControl "1"]

1. e4 e5 2. Nf3 f5 {Thematic Game - This is the starting position.} 3. exf5 d6
4. d3 Bxf5 5. Nc3 Nf6 6. Bg5 h6 7. Bxf6 Qxf6 8. Nd5 Qf7 9. Ne3 Be6 10. a3 Nc6
11. d4 e4 12. Ng1 Be7 13. d5 Bd7 14. dxc6 Bxc6 15. Bc4 Qg6 16. Qg4 Qf6


17. Nd1 d5 18. Be2 h5 19. Qh3 g6 20. Qb3 O-O 21. Nh3 Bd6 22. O-O Qe5 23. Qg3 Qf6 24.
Qg5 Qg7 25. Nc3 d4 26. Nd1 Rf5 27. Qd2 Bd5 28. b3 d3 29. Nc3 dxe2 30. Nxe2 Rd8
31. Qe3 a6 32. Nc3 Be5 33. Nxd5 Bxa1 34. Nxc7 Qxc7 35. Rxa1 Qxc2 36. g3 Rd1+
37. Rxd1 Qxd1+ 38. Kg2 Qf3+ 39. Qxf3 exf3+ 40. Kf1 g5 41. Ke1 Kg7 42. Kd2 Re5
43. Kd3 Kh6 44. Kd4 Re2 45. Kd3 g4 46. Nf4 Rxf2 0-1


[Event "Latvian rises again! U1900 - Round 1"]
[Site "Chess.com"]
[Date "2012.10.13"]
[Round "?"]
[White "GiuseppeBarile"]
[Black "Hrieger"]
[Result "1-0"]
[WhiteElo "1590"]
[BlackElo "1853"]
[PlyCount "21"]
[EventDate "2012.??.??"]
[TimeControl "1"]

1. e4 e5 2. Nf3 f5 {Thematic Game - This is the starting position.} 3. Bc4 fxe4
4. Nxe5 d5 5. Qh5+ g6 6. Nxg6


 Nf6 7. Qe5+ Be7 8. Nxh8 dxc4 9. Qb5+ Bd7 10. Qxc4
Nc6 11. Qf7# 1-0


[Event "Latvian rises again! U1900 - Round 1"]
[Site "Chess.com"]
[Date "2012.10.08"]
[Round "?"]
[White "GiuseppeBarile"]
[Black "physic_dream"]
[Result "1-0"]
[WhiteElo "1575"]
[BlackElo "1668"]
[PlyCount "25"]
[EventDate "2012.??.??"]
[TimeControl "1"]

1. e4 e5 2. Nf3 f5 {Thematic Game - This is the starting position.} 3. Bc4 b5
4. Bb3 fxe4 5. Nxe5 Qg5 6. d4 Qxg2 7. Rf1


 Nf6 8. Nf7 Rg8 9. Ng5 h6 10. Bxg8
Nxg8 11. Qh5+ Ke7 12. Qf7+ Kd8 13. Qxf8# 1-0


[Event "Latvian rises again! U1900 - Round 1"]
[Site "Chess.com"]
[Date "2012.10.23"]
[Round "?"]
[White "alphabraveheart2"]
[Black "GiuseppeBarile"]
[Result "0-1"]
[WhiteElo "1380"]
[BlackElo "1577"]
[PlyCount "54"]
[EventDate "2012.??.??"]
[TimeControl "1"]

1. e4 e5 2. Nf3 f5 {Thematic Game - This is the starting position.} 3. Nxe5 Qe7
4. d4 d6 5. Nc4 fxe4 6. Bf4 d5 7. Ne5 Nf6 8. c3 Bf5 9. Nd2 Nbd7 10. Nxd7 Qxd7
11. Bg5 O-O-O 12. Nb3 Be7 13. a4 h6 14. Nc5 Qc6 15. Bb5 Qb6 16. Bxf6 gxf6 17.
Qh5 Bh7 18. Qf7 Bxc5 19. dxc5 Qxc5



 20. Qe6+ Kb8 21. Qxf6 Rdf8 22. Qh4 e3 23.
O-O-O Rxf2 24. Qxh6 Rc2+ 25. Kb1 Rxc3+ 26. Ka1 Ra3+ 27. bxa3 Qxa3# 0-1









mercoledì 7 novembre 2012

Il poeta

Tornei di Scacchi

Tornei di scacchi,
emozioni in sessantaquattro case.
Galà di feriti, morti, redivivi,
gioie, macabre danze, delusioni.
Torri: granitico marmo.
Cavalli: bizzarri e inquieti.
Alfieri: fendenti lampi.
Regina: la più amata,
l'assassina consacrata.
Re: lo sbadiglione che banchetta
sui cadaveri, spesso muore in vecchiaia.
Pedoni: i soldati che cadono;
uno sarà il redento, l'alchimista,
il miracolato

Questa bellissima (ma anche un pò cruda) poesia ci è offerta da Walter Di Blasio, conosciuto da molti come il poeta, presa dalla sua prima opera "La gatta italica e altre oscenità".

Walter, amico mio carissimo, ed anche temibile scacchista sa suonare benissimo il piano e comporre musica; spero che verrà presto a trovarci in trasmissione per deliziarci con le sue memorabili battute... ;-)

Programma di sabato 10 novembre

Udite, udite è pronta una prima scaletta che verrà perfezionata strada facendo, sulla programmazione di sabato 10 novembre .


Verranno trattati infatti i seguenti argomenti:
  • Storia degli scacchi dalle origini al primo campione del mondo ufficiale Steinitz passando per Morphy, Anderssen e Staunton.
  • Notizie dal 72° Campionato Italiano Assoluto, statistiche e partite principali con qualche commento di Alessio Viviani.
  • Commenti sulle notizie scritte sul blog. 
  • La musica creative commons di Radiocess ed i siti che la forniscono.
Per seguirci dal vivo andate sul sito di livestream e cercate Alessio Viviani come indicato nel primo post di giovedì 1° novembre,cliccando su Radiocess puntata n.2 nella sezione Upcoming & Live Events. La puntata andrà' in onda alle 16:30.

martedì 6 novembre 2012

Fischer e Spasskj la sfida infinita...

Come scrisse Reuben Fine nel suo contestatissimo libro "La psicologia del giocatore di scacchi", i campioni del mondo (ma anche quelli prima di Steinitz) possono distinguersi in due diverse categorie: 'eroi' e 'antieroi' .

I primi si servono degli scacchi per soddisfare le loro fantasie di onnipotenza, che possono sfociare, da anziani, in psicosi più o meno gravi, ma sempre contenute. Per loro il gioco è tutto la vita diventa come una partita a scacchi.

I secondi invece considerano il nobil gioco come una qualsiasi altra sfida alle loro capacità intellettuali. Di solito, riescono, a differenza degli 'eroi', a conseguire notevoli successi anche in altri campi. E soprattutto non presentano disturbi psicologici come i primi.

Ma ci sono anche altre distinzioni più conosciute dagli scacchisti. Lo stile tattico e quello posizionale la scuola romantica (attacco) e la scuola moderna (difesa)  oppure, per usare un termine caro a Tiziano Terzani lo 'yin' e lo 'yang' del simbolo del tao.

Ringrazio a questo proposito Angelo Spada che ha ritrovato pubblicandolo sul blog di Abruzzo Scacchi, tra gli archivi del Ilsole24ore, un documento radiofonico che rappresenta egregiamente la descrizione dello scontro tra questi due mondi; rappresentati proprio, nel periodo della Guerra Fredda, da Boris Spasskj e Bobby Fischer.

Vi posto il link dell'articoletto http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=guerra-fredda-scacchi-boris-spasskj-bobby-fisher ed il link del file audio http://www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=101110-destini-incrociati.mp3


lunedì 5 novembre 2012

Di Matteo vs Brunello

Per accontentare il primo scrittore alla nostra radio, il candidato maestro Giovanni Di Matteo, vi consiglio di dare un'occhiata  al  video presente su youtube che vi mostra la seconda partita del Campionato Italiano Semilampo di Fano 2012  Di Matteo vs Brunello.





Con grande sorpresa lo scacchista delle armate bianche, riesce a resistere alla travolgente e veloce azione del campionissimo Sabino Brunello, portando a casa una vittoria quasi inaspettata (nel senso che anche Giovanni è veloce però non ha il titolo di GM come Sabino)

Un errore nel finale permette di entrare alla donna di Brunello nel campo avversario e fare incetta  di una torre secca, grazie ad uno scacco di alfiere in c3. Infatti il GM  catturerà la donna bianca e la torre rimanendo con un pezzo in più.

Ma, grazie all'accumulo di tempo guadagnato in precedenza e velocità di azione, la promozione a donna del pedone non permetterà al Nero di concludere in tempo  e, correggetemi se sbaglio, c'è ancora un pedone bianco in campo quindi non si rientra nella regola della patta per insufficienza di materiale.

Un complimenti quindi a Giovanni, ma anche a Sabino che nonostante la sconfitta ha concluso il torneo al secondo posto battendo tutti gli altri avversari !




Ringraziamento alla sbtgames

Salve a tutti,

da questo momento è possibile anche scrivere su un forum dedicato a Radiocess.

Infatti l'ideatore del progetto ludico Giorgio Silvestri ci ha dedicato uno spazio, sul suo sito, dedicato interamente a Radiocess.

Il link è http://www.sbtgames.it/ e basta cliccare sul forum della nostra radio.

Il sito della sbtgames favorisce lo sviluppo sul territorio Abruzzo-Marche di attività ludiche  in senso generale, quindi di scacchi, risiko ed altri giochi da tavolo.

In attesa di altre news vi salutiamo. 





domenica 4 novembre 2012

Dal film Radiofreccia...

Vi propongo tramite link uno spezzone del film Radiofreccia che ho trovato esplorando youtube.  Dicono che si tratti della scena più bella del film, ed in effetti non gli si può dare torto, anche se esiste anche un'altra scena  che merita sicuramente la nostra attenzione: la parte finale nella quale viene suonata  la Can't help falling in love di  Elvis Presley.

Ve le propongo entrambe e vi invito ad esprimere la vostra opinione.




Buon ascolto e visione ;-)

A presto,

Gabriele

giovedì 1 novembre 2012


E' nata una nuova radio :-)

 Si chiama Radiocess, poiché l'idea è nata in un luogo pubblico.

In questa radio si parlerà principalmente di scacchi, ma anche altre proposte sono ben accette.

In questo blog verrà pubblicata ogni settimana la scaletta principale e l'indirizzo dove è possibile vedere-ascoltare la nostra radio in diretta.

Le puntate vecchie, comunque, saranno disponibili sul blog.

Potete scriverci all'indirizzo di posta elettronica: petreius@libero.it

 
video


In attesa della prima puntata vi salutiamo ;-)

Ah dimenticavo, per seguirci in diretta  andate sul sito http://new.livestream.com/ e cliccate sul pulsante Join with Facebook e dopo aver scelto i vostri interessi e alcune trasmissioni da seguire cercate sulla barra in alto Alessio Viviani . 

All'ora indicata dalla trasmissione sarà possibile seguirci in diretta grazie allo streaming.